Finanziamenti per le start-up


Il 2012 parte con l’acceleratore per quanto riguarda i finanziamenti alle start-up.

LOMBARDIA

Prosegue il BANDO START. Si tratta di un bando a sportello.
Il bando ha l’obiettivo di favorire la nascita e lo sviluppo di nuove imprese attraverso la messa a punto di un “sistema di servizi ed aiuti economici integrati a filiera” in grado di rispondere ai diversi bisogni dello start-up d’impresa: dal momento del concepimento dell’idea imprenditoriale fino alla gestione d’impresa nei primi 2 anni di attività ed ha come focus fondamentale
l’investimento sul “capitale umano” degli aspiranti e neo-imprenditori.

Il bando si compone di servizi ed di aiuti economici organizzati in azioni:
A1 – Azioni di Orientamento per la definizione dell’idea imprenditoriale;
A2 – Azioni di Formazione per la definizione del progetto imprenditoriale;
A3 – Azioni di Assistenza personalizzata per la stesura del Business Plan;
A4 – Azioni di Aiuti economici per lo start-up dell’impresa;
A5 – Azioni di Supporto all’occupazione;
A6 – Azioni di Assistenza personalizzata per la realizzazione degli investimenti e la rendicontazione delle spese;
A7 – Azioni di Mentoring e Consulenza specialistica per il supporto alla gestione della neoimpresa nei primi 2 anni di attività.

Per info consultare il sito: http://www.start.lombardia.it/

Qui il link per scaricare il Bando Integrale: http://www.start.lombardia.it/files/Bando_START_edizione_2011.pdf

PROVINCIA DI ROMA

Il Bando della Provincia di Roma prevede uno stanziamento complessivo di € 500.000,00 per sostenere:
1. la creazione e l’avvio di micro, piccole e medie Imprese ad alto contenuto creativo ed innovativo;
2. iniziative progettuali ad alto contenuto creativo ed innovativo di micro, piccole e medie Imprese di recente formazione (meno di ventiquattro mesi a far data dal 9 gennaio 2012).
Il Bando Scade il 29 febbraio 2012.

Per info seguire il link:
http://www.provincia.roma.it/percorsitematici/sviluppo-economico-e-attivita-produttive/eventi-e-iniziative/25159

Qui il link per scaricare il Bando integrale:
http://www.provincia.roma.it/sites/default/files/Bando_CREATIVITA_2011_0.pdf

TOSCANA

Nell’ambito del programma Giovani Si della Regione Toscana è prevista una azione dedicata allo start-up d’impresa: “Fare Impresa”.

Il Bando ha l’obiettivo di facilitare l’avvio di nuove imprese e l’attività imprenditoriale di giovani con età compresa fra i 18 e i 40 anni.

Il termine ultimo per la presentazione è il 30 aprile 2015. La misura sarà comunque attiva fino all’esaurimento dei fondi previsti.

Le risorse messe a disposizione sono complessivamente 12 milioni di euro in tre anni. Le richieste possono essere presentate in qualsiasi momento. Per il 50% sono destinate a finanziare le imprese di giovani fino a 40 anni, per il 30% le imprese a titolarità femminile, per il 20% le imprese costituite da lavoratori destinatari di ammortizzatori sociali.

Beneficiari.
Possono accedere alle agevolazioni le piccole e medie imprese (incluse le cooperative), con sede legale e operativa in Toscana, iscritte o in corso di iscrizione al Registro delle Imprese della Camera di Commercio.

Le imprese possono essere costituite da:
1. giovani, con età non superiore ai 40 anni;
2. donne, per le quali non è previsto alcun limite di età;
3. lavoratori destinatari di ammortizzatori sociali per un periodo minimo di 6 mesi nei 24 precedenti la domanda di agevolazione; anche in questo caso non è previsto alcun limite di età.

Le agevolazioni sono concesse nelle seguenti forme:
1. prestazione di garanzia su finanziamenti e operazioni di leasing rilasciata alle banche e agli intermediari finanziari, per un importo massimo non superiore all’80% del finanziamento complessivo, e comunque per un importo garantito non superiore a 250.000 euro e una durata massima del finanziamento di 15 anni;
2. contributo per la riduzione del tasso di interesse su finanziamenti e operazioni di leasing, pari al 70% dell’importo degli interessi gravanti sul finanziamento;
3. assunzione di partecipazioni di minoranza nel capitale dell’impresa per un importo massimo di 100.000 euro, solo nel caso di imprese giovani, costituite come società di capitali e con un progetto di sviluppo a carattere innovativo,
La partecipazione al capitale dell’impresa è temporanea e deve essere smobilizzata entro 7 anni.

Qui il link per ottenre info:
http://www.giovanisi.it/2011/12/06/fare-impresa-dal-15-dicembre-le-domande-di-accesso-alle-agevolazioni/

Qui il link al regolamento del Bando “Fare Impresa”:
http://www.giovanisi.it/files/2011/04/regolamento.pdf

Finanziamenti per le start-up

Un pensiero su “Finanziamenti per le start-up

  1. Definitely believe that which you stated. Your favorite reason appeared to be on the internet the easiest thing to
    be aware of. I say to you, I definitely get irked while people think about
    worries that they plainly do not know about. You managed to hit the nail upon the top and defined out the whole thing without having side effect , people could take a signal.
    Will probably be back to get more. Thanks

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...