The Day After…..Innova Day ICT MECCANICA e AGROFOOD


How do you measure la volontà di emergere di un numero cosi’ elevato di startup che partecipano a eventi , che decidono di lanciarsi in un pitch davanti a imprenditori e business angel che potrebbero distruggere il loro progetto con la forza di un parola?

La risposta è semplice. La misura numero uno è l’atteggiamento. Non il provarci tanto per dire: “ci ho provato”. Ma il “ci provo e in più cerco di farlo al meglio” magari ascoltando i consigli non sempre gentili e pacati di chi ne ha visti  molti di pitch e può dare qualche suggerimento utile.

Ieri a Innova Day abbiamo misurato che la volontà e l’atteggiamento positivo sono veramente molto elevati.

In questi 4 anni – Innova Day è giunto con questa alla 4^edizione – raramente mi è capitato di vedere progetti presentarsi con la qualità dimostrata ieri.

Nekimol ha vinto ma tutti hanno meritato fino in fondo i loro 5 minuti di gloria.  Nekimol è un progetto dedicato alla sicurezza alimentare. Testimonia che anche in un settore che pare innovare poco perchè è ancora molto legato alla tradizione si puo’ fare tantissimo.

Secondo classificato è stato Ecotech. Un progetto che intende industrializzare un motore molto performante e a bassi consumi applicabile soprattutto nel settore industriale. Ecotech intende adottare un modello di business duplice: da un lato vuole servire nicchie di mercato dove la personalizzazione è la regola ma nelle quali le marginalità sono più basse e dall’altro intende fornire in licensing i brevetti depositati a grandi players per industrializzare le componenti a livelli decisamente più elevati

Terzo un progetto ICT  veramente originale e interessante sopratutto per il mercato in cui intende operare e per il know how del team che lo mette in campo. E’ 77 vids: un team di videomakers guidati da un developer che lanceranno tra poche settimane un  innovativo marketplace per commercializzare clip customizzabili attraverso una piattaforma software proprietaria. Il progetto intende entrare nel mercato, già denso ma sempre più promettente, dei template e rivoluzionarlo attraverso una tecnologia proprietaria molto innovativa e “easy to use”.

Ma tutti i progetti che si sono presentati sono stati di un livello decisamente buono e  in più come ha chiosato Emil Abirascid a conclusione dell’evento: “il vero vincitore lo decreterà il mercato….”.

Un grazie a tutte le imprese, gli imprenditori, le associazioni di categoria presenti (CNA, Lapam, Confindustria Modena), ai business angels di IBAN  e IAG, a We Tech Off e ai Professori Andrisano, Bonfatti, Massini che hanno coordinato i tavoli tecnici che dopo il pitch hanno consentito alle imprese alle start-up e ai laboratori presenti di confrontarsi sulle rispettive esigenze.

Infine un grazie all’incubatore I3P  di Torino – con  il quale la Fondazione Democenter-Sipe ha attivato una collaborazione intensa finalizzata a dare vita a una rete di incubatori a livello nazionale – e al suo Direttore Mario Vittone per avere animato una tavola rotonda davvero molto interessante.

The Day After…..Innova Day ICT MECCANICA e AGROFOOD

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...