KNOWBEL: lo startup incubator con un acceleratore in testa

Il 13 Aprile inizia l’avventura di “Knowbel” lo startup incubator con un acceleratore in testa.

  • 10 startup, oltre 1000 metri di superificie destinati a uffici, laboratori e magazzini.
  • Un programma di accelerazione d’impresa ideato e realizzato con un team di consulenti di alto profilo;
  • Una rete di mentor individuati tra managers di importanti imprese che operano in Emilia Romagna e nel mondo a supporto dei team!
  • Network di relazioni a partire dai distretti industriali modenesi ricchi di know how e di tanta voglia di fare impresa fino alla Silicon Valley.

Questi sono gli ingredienti di “Knowbel”

 Immagine

Il 13 Aprile inizia la Nostra avventura. Vieni a condividerla con Noi. 

Ti aspetto a Spilaberto, Via Bachelet, 4 (Modena). 

(Qui info sullo location dell’evento)

Per motivi organizzativi Ti chiedo gentilmente di confermare la Tua presenza compilando il seguente MODULO ONLINE.

 A breve riceverai il programma completo dell’evento.

Per ricevere informazioni puoi contattare anche Valentina Matlì – Uff. Comunicazione della Fondazione Democenter-Sipe –:

TEL 059 2058150

MAIL v.matli@democentersipe.it

A presto e keep in toouch! 🙂

Francesco

@fbaruffi

KNOWBEL: lo startup incubator con un acceleratore in testa

Modena: la ricerca si allea con le imprese

Ieri mattina è stato firmato il protocollo d’intesa tra Confindustria – Modena e l’Università di Modena e Reggio Emilia. Un passo molto importante verso una collaborazione più stretta e sistematica tra mondo della ricerca e PMI che operano sul territorio modenese.

da sassuolo2000.it

“Tra gli obiettivi della convenzione vi sono una più stretta cooperazione tra università e mondo imprenditoriale, una maggiore apertura al cambiamento, la creazione di condizioni per favorire l’innovazione e la creatività anche tramite incentivi alla formazione di imprese basate sulla conoscenza, lo sviluppo di nuove competenze e la diffusione di una cultura imprenditoriale, ispirata da un atteggiamento positivo verso il rischio e dalla capacità di innovare” (continua sul sito di sassuolo2000)

da sassuolo2000.it

Modena: la ricerca si allea con le imprese